lunedì 31 maggio 2010

Sono un eroe

Quante volte, ognuno di noi ha sognato di essere considerato un eroe interplanetario? Ok, probabilmente solo io e ciò dovrebbe farmi pensare. Non sono un tipo egocentrico e la mia autostima rasenta quella di un tassista nel deserto, però ogni tanto mi chiedo come potrebbe essere canalizzata l'attenzione dell'universo mediatico su un mio gesto di nobile origine.

Si perchè sarebbe troppo facile essere sulle prime pagine dei giornali, fingendomi Premier o frodando il fisco o avendo contatti con la mafia (in questo caso si può sostituire l'operatore booleano 'o' con il suo complementare 'e').

Insomma, devo essere protagonista di un evento straordinariamente positivo, come vincere un Oro olimpico in rutti o bere con una cannuccia tutto il petrolio riversato nell'oceano Atlantico o gurdare fino alla fine il film 'Alex, l'ariete'.

Sono imprese tanto importanti, quanto difficili da compiere, ma ciò non toglie che mi debba trovare pronto qualora le dovessi realizzare.

L'altro giorno, simulando una chiamata all'ultimo minuto di Marcello Lippi per il mondiale sudafricano, ho preparato, davanti allo specchio, un'intervista strappalacrime in cui facevo riferimenti ungarettiani per palesare la mia devozione alla patria. Sono stato interrotto dalla chiamata di mia madre al 118.

Non contento, il giorno dopo, sollevavo in soggiorno una bottiglia di Montenegro, con in sottofondo Caressa che urlava: 'Alzala al cielo, capitanoooooo'. Seconda chiamata al 118.

Un processo di metempsicosi simile mi capita quando guardo film sullo stile di Armageddon, impersonando il protagonista che salva il pianeta da estinzione sicura, con l'utilizzo di un righello, un Marshmallow ed un ticket restaurant da 7,50 euro.

Mi immagino un ritorno, sulla terra ferma, con l'esultanza alla Luca Toni, in faccia al Presidente Obama.

Ridendo e scherzando, oggi ho compiuto il vero gesto che mi ha consacrato alla ribalta del palcoscenico internazionale: ho compilato il modello 730.



Ecco il tributo conferitomi:



en.tackfilm.se/

8 commenti:

  1. 000Sciuscia00031 maggio 2010 16:32


    Io lo compilo oggi alle 15 e lo consegno alle sei e mezza, in anticipo di ben mezz'ora sul termine ultimo inderogabile. Che perfettino che sono.

    RispondiElimina
  2. L'avevano fatto anche con me quel film, a mia insaputa.

    RispondiElimina

  3. Ma è meraviglioso!!! Ovviamente ho fatto anche io come la vecchietta e ho messo la tua foto sul mio comodino...nel caso ti chiedessi chi sono, continua a chiedertelo (piccolo indizio...no troppo facile).

    RispondiElimina
  4. @Sciuscia: direi che anche tu meriti un video celebrativo, se gradisci, con qualche coniglietta di playboy di contorno.

    @Pao: Immagino che tu l'abbia preso come un gesto di grande onoreficenza verso la tua persona. O come una gigante presa per il culo. Non ci sono mezze misure in questo caso.

    @anonimo: ho bisogno di credere che tu sia una donna che apprezza la mia fisicità. Se non lo sei, puoi fingere spudoratamente? Grazie :D

    RispondiElimina
  5. Secondo me sei ben lontano dall'essere un eroe.

    Secondo me scrivi in modo mediocre, hai smesso di essere interessante molto tempo fa.

    Max

    RispondiElimina
  6. Secondo me sei ben lontano dall'essere un eroe.

    Secondo me scrivi in modo mediocre, hai smesso di essere interessante molto tempo fa.

    Max

    http://www.hokmaph.net/blog/?p=364

    RispondiElimina
  7. Grande Max,

    i tentativi di flame mi mettono di buon umore, a parte la linkata un pò spartana, che mi ha fatto subito capire che non avevi letto manco una riga di nessuno dei miei post :D
    Se li avessi letti, gli insulti alla mia scrittura sarebbero stati ben più pesanti :D

    Ciao!!

    RispondiElimina
  8. a me piace come scrivi...

    RispondiElimina